23.11.14

Au Revoir, Bruxelles

Il titolo di questo post può far immaginare già molte cose. L'altro giorno vi ho scritto che sarei tornata con un post su tutte le novità dell'ultimo periodo. Cosa è successo negli ultimi due mesi?

22.11.14

Sono viva + problemi

Mi scuso per l'assenza, ma oltre a tutta una serie di cose, sono anche incappata in un sito-acker o qualsiasi cosa esso sia, che mi ha praticamente cancellato tutti i tag del mio blog, le etichette e le pagine, lasciandomi fondamentalmente con i meri articoli. Con la conseguenza che il mio blog risulta praticamente invisibile sul web.
Il sito in questione è AtContent, e si promuove come sito di community che raccoglie i blog e li mette in risalto, una sorta di novello Bloglovin'. Io l'ho provato, e questo è stato il risultato.
Ora mi aspettano ore di lavoro (che non ho) per metterlo a posto. Prometto presto un nuovo post sulle tante novità della mia vita, su Bruxelles e sul futuro.
Nel frattempo, non fidatevi di AtContent!

1.10.14

I mercati di Bruxelles

Bruxelles pullula di mercatini: di alimentari, di abbigliamento, di fiori e di cianfrusaglie varie. Da grande amante del mercato, ho selezionato per voi quelli secondo me imperdibili se si vive nella capitale belga.

26.9.14

10 cose insolite da fare a Bruxelles

In molti mi scrivete che vi state trasferendo a Bruxelles, o che ci andate in vacanza, e mi chiedete di consigliarvi le attrazioni della città e le cose assolutamente imperdibili. Tuttavia, un post del genere mi sembra abbastanza stupido e inutile anche, dal momento che dozzine di guie turistiche vi fornirebbero tranquillamente le stesse informazioni e molto più dettagliate. Però, ho pensato che magari le guide turistiche non vi diranno tutte le piccole cose che a Bruxelles si possono fare se ci si vive. Tutte quelle piccole cose quotidiane che si arrivano a fare e scoprire solo col tempo, solo da chi, la città, la vive, la scopre e la ama giorno per giorno. Io quindi non vi dirò di visitare il Mannekin Pis o l'Atomium, o di mangiare waffles. Non vi dirò di farvi la foto alla Grande Place o rimpinzarvi di cioccolata. Bensì, ho selezionato 10 cose da fare a Bruxelles che solo chi ci trascorre del tempo saprà apprezzare. 10 cose che diventano abitudine quando si vive qui. Perchè città come Bruxelles le si impara ad amare col tempo.


24.9.14

La RAI sei tu

Eccomi qua, con Frizzi :)

Il making of



E la diretta :)



Al Quirinale :)


Il posto col mio nome :D


Il video della diretta è possibile rivederlo qui su RAI replay, io sono nell'ultima mezz'ora! Parlo del mio blog, come è nato e cosa racconto nei miei post :)

22.9.14

Vado in RAI!

Se non avete niente di meglio da fare, oggi dalle 18 su RAI 1 racconterò del mio blog e della mia esperienza di vita all'estero! Stay tuned!

14.9.14

Bruxelles vintage

Bruxelles si distingue dall'Italia per il grande interesse per il vintage e il second hand, e pullula di negozi/negozietti/mercatini/fiere che offrono tali capi. Io personalmente ho un'ossessione malata per il vintage, che ho scoperto e imparato ad amare in Inghilterra. In nord Europa infatti il vintage va per la maggiore, come avevo già accennato in questo post su come sia diversa la moda italiana da quella nordica (e su come il vivere al nord mi abbia profondamente cambiata). Allora, ecco a voi una lista dei posti migliori per lo shopping vintage nella capitale belga.

5.9.14

I quartieri di Bruxelles: quali scegliere e quali evitare (per vivere e sopravvivere)

Ovvero tutto quello che nessuna guida vi dirà 


Avevo già scritto un post su come scegliere casa e come sopravvivere alla ricerca della casa, ma ricevo sempre parecchie email di ragazzi/ragazze/studenti che si apprestano a trasferirsi a Bruxelles e mi chiedono info sui quartieri migliori in cui andare ad abitare. Perciò ho deciso di fare un post ad hoc sull'argomento, che possa essere utile a tutti coloro che si sono chiesti la domanda: dove è meglio vivere a Bruxelles?

30.8.14

Bruxelles by night III: l'aperitivo

E concludo la serie "Bruxelles by night" con il momento più interessante della giornata: l'aperitivo.
Si sa, l'aperitivo è perla italiana e come tale è difficile trovarla fuori dal Bel Paese. In Germania non hanno idea di cosa sia, cosi come in Inghilterra. Ma a Bruxelles, complice l'Unione Europea e il gran numero di italiani che ci vivono e lavorano, il rito dell'aperitivo è arrivato un po' in sordina, per poi esplodere e diventare una tradizione settimanale. Però, come tutte le cose straniere che vengono adattate in un altro Paese, anche il sacro aperitivo italiano ha subito delle modifiche: infatti, l'aperitivo come lo intendiamo noi, con cibo e buffet, qua non esiste sempre. Ma vediamo meglio in dettaglio le soluzioni che ho selezionato per voi per il migliore aperitivo in città.

27.8.14

Bruxelles by night II: pub e club

Eccomi con il secondo pezzo sulla Bruxelles by night (il primo era questo). Questa volta voglio proporvi una guida ai migliori locali in cui uscire la sera, da semplici pub a veri e propri club. Ovviamente la città ne è piena, io ho voluto selezionare quelli che a mio parere sono più caratteristici e meritano una visita se vi trovate nella capitale del Belgio.

25.8.14

Best of Hamburg's summer: Art, Culture and Food

Anche in questo caso, ripubblico un articolo che ho scritto per il magazine di cultura e viaggi inglese The Culture Trip sugli eventi imperdibili se ci si trova d'estate ad Amburgo. L'articolo è datato a quest'estate, ma gli eventi si tengono ogni anno.

Berlin's 10 Contemporary Art Galleries you should visit

Dal momento che credo possa essere utile, riporto qui un articolo che ho pubblicato sul magazine di arte e viaggi inglese The Culture Trip sulle 10 gallerie d'arte contemporanea di Berlino che meritano una visita.

21.8.14

Guida per food lovers part II: i bar più belli di Bruxelles

Eccomi con la seconda parte della guida al cibo a Bruxelles :) Questa volta vi voglio parlare dei bar più carini, caratteristici o che, in generale, io amo maggiormente in città. Li ho divisi in bar veri e proprio e posti per il brunch. Precisazione: come criteri di scelta io mi baso su diversi fattori: la bellezza/originalità del locale, il cibo/caffè, la gentilezza del personale, l'ambience, la possibilità di connettersi in wi-fi, la musica (sarà, ma per me conta tanto). Quindi ecco a voi la mia lista :)

20.8.14

Guida per food lovers part I: i migliori ristoranti di Bruxelles

Eccomi qua, finalmente dopo tanto tempo. Oggi vi voglio parlare di quelli che sono per me i ristoranti di Bruxelles che più meritano una visita. Da grande amante del buon cibo, posso dire di averne provati diversi in città, anche per poter scrivere questa guida eheh, e ho stilato una classifica dei posti migliori in cui mangiare, dal ristorante di semi-lusso al bar-caffetteria, alle cucine esotiche. Per comodità (e perchè altrimenti questo post sarebbe diventato chilometrico) li ho suddivisi in due parti. Questa prima parte sarà dedicata ai ristoranti veri e propri in cui mangiare la sera e ai localini più easy per un pranzo veloce e low cost.

I'm back

La prolungata assenza dal blog in questi mesi ha i suoi motivi, che non vi starò a raccontare perchè sono lunghi e noiosi :) Nel mentre la mia vita è andata avanti, sono stata in Croazia per quel video reportage del quale vi racconterò presto, ho continuato gli studi qua a Bruxelles, e li ho finiti. A settembre mi laureo e poi? Tanti sogni, alcuni progetti più o meno realizzabili, tante speranze. In questi mesi di assenza ero impegnata ad amare la città :) Strano eh? Ma di questo vi parlerò nei prossimi post. Ora voglio scusarmi di non essere stata più presente su questo blog, prometto che mi impegnerò di più, perchè ci tengo davvero.
State sintonizzati allora, a breve tuuuuutti gli articoli arretrati su Bruxelles, racconti della Croazia e progetti futuri :)
Ps: stavo anche pensando di rinnovare il layout del blog, ma sono ancora indecisa. Vedremo :)

27.3.14

"Tutte le strade portano all'estero" nella Top 100 International Exchange and Experience Blogs!!

Da troppo manco su questo blog, e mi scuso davvero. Purtroppo il tempo diventa sempre meno e il lavoro sempre di più. Spero di riuscire a pubblicare un post nei prossimi giorni, prima di partire per la Croazia per un video-documentario di due settimane.
Colgo l'occasione per ringraziare tutti coloro di voi che hanno votato il mio come miglior expat blog dell'anno: Tutte le strade portano all'estero si è classificato 18° nella Top 100 International Exchange and Experience Blogs! 
Grazie di cuore a tutti, significa davvero molto per me. A destra il badge del rank. Qui il link alla classifica.
Nel mentre, spero davvero di riuscire a postare qualcosa prossimamente (vi avevo promesso il post sui migliori locali notturni di Bruxelles, e non me ne sono dimenticata).
Peace & love

8.3.14

Bruxelles by night: come muoversi

Mi scuso per la lunga assenza, queste ultime settimane sono state insanamente indaffarate, tra programma radio da preparare e video reportage da montare. Ma finalmente questo weekend torno un po' a respirare, e cosa c'è di meglio che un sabato sera con gli amici? Oggi vi parlo dunque di come spostarsi a Bruxelles di sera. Stay tuned perchè uno dei prossimi post sarà una lista dei top locali e club della città ;)

18.2.14

Birre belghe: le 10 migliori

La birra belga è considerata dagli esperti (che non sono io) sedere alla destra di quella tedesca nel Paradiso delle birre. Io mi sono avvicinata al mondo della bevanda nordica per eccellenza solo da qualche anno, da quando cioè vivo all'estero e mi sono dovuta abituare a vivere senza del buon vino. Dopo i primi timidi e poco convinti tentativi nel mio primo trasloco in England (vi sfido io a trovare della birra inglese buona), ho finito per abituarmi a quella brodaglia della Carling. In Irlanda ho scoperto la Guinness ed è stato amore. In Germania l'amore si è consolidato. E da un paio d'anni mi piace davvero sperimentare nuove birre. E ora che mi trovo a Bruxelles cerco di provarne sempre di diverse, e dopo sei mesi che vivo qui posso stilare una lista di quelle che sono a mio parere le birre belghe migliori. 

15.2.14

Top 100 International exchange and experience Blogs competition: vote for me!

Sto partecipando ad una competizione dal titolo: "Top 100 international exchange and experience Blogs", votereste per me? :D
E' molto semplice, basta spuntare il nome del mio blog "Tutte le strade portano all'estero".
Grazieeee lo apprezzerò <3
http://www.lexiophiles.com/english/vote-for-your-favorite-IX14-blog

14.2.14

Amori a distanza: buon San Valentino

E' San Valentino e io sono sola. Cioè, non proprio sola. Ho il mio crucco. Ma il crucco vive in Crucconia. E io sono qui a Bruxelles. In un modo o nell'altro, io a San Valentino sono sempre sola. Non che mi importi molto di questa festa. Anzi, in realtà la odio. Perchè in un modo o nell'altro sono sempre sola.

9.2.14

Dove mangiar i migliori waffles a Bruxelles

Se c’è una cosa tipica di Bruxelles (o meglio, del Belgio) sulla quale è stata costruita un’intera industria, quella cosa è il waffle. Per chi non sapesse cosa sono, i waffles, o waffel o gaufres (a seconda della lingua in cui scegliate di pronunciarlo, inglese, olandese o francese) sono delle cialde croccanti fuori morbide dentro cotte su piastre “grigliate” che li conferiscono quell’originale superficie “a grata”. Dal primo giorno in cui ho messo piede a Bruxelles ne sono diventata dipendente. Ma come tutte le industrie turistiche, i waffles spopolano ovunque, in ogni angolo di strada, e bisogna essere attenti a scegliere quelli giusti. Dove assaporare quindi i waffles migliori della città?

31.1.14

Come il nord Europa ti cambia la vita

(Ossia: quelle nuove imbarazzanti abitudini)


Vivere in nord Europa ti sconquassa la vita. E non nel senso psicologico (anche, ma quella è la parte meno traumatica), ma nel senso quotidiano: vivere in nord Europa ti rivoluziona la routine e ti porta a fare cose che in Italia non avresti mai neanche sognato di fare. Ormai sono quasi 3 anni che vivo all’estero, prima in Inghilterra, poi un breve periodo in Germania, e ora in Belgio, e posso dire che le mie abitudini sono decisamente cambiate, e che mi ritrovo a fare cose che in Italia fino a poco tempo fa avrei considerato imbarazzanti.

23.1.14

La VERA Bruxelles

Vivo a Bruxelles da circa 5 mesi, e con lei ho un rapporto di amore/odio. Alcuni giorni tende più all'amore e altri di più all'odio. Quando sono arrivata ad agosto a cercare casa l'odio ha decisamente predominato (qui il resoconto delle mie fatiche nel trovare un appartamento). Quando mi sono finalmente sistemata ed ho cominciato il master l'amore ha prevalso. Ora, a distanza di 5 mesi, il rapporto è conflittuale. Bruxelles o la si ama o la si odia. Perchè è tutto il contrario di come te l'eri immaginata. Quindi sei o immensamente deluso o piacevolmente impressionato. Nel mio caso vale la prima, ma non per questo non riesco a trovarne dei lati positivi.

10.1.14

Il mio Natale tedesco

Finalmente trovo il tempo per scrivere un nuovo post (tornata da poco a Bruxelles e già sommersa di lavoro sigh), ma non potevo non raccontarvi delle mie vacanze trascorse nella terra dei mercatini di Natale. E' stato un Natale diverso, il primo in 23 anni, passato lontano dalla mia famiglia e dalla mia terra. Lontano dalle mie tradizioni, dal mio panettone, dalla lasagna della mamma (che la madre del mio ragazzo mi ha preparato lo stesso per farmi sentire a casa. A proposito, non era neanche male). Ma non per questo meno bello e speciale, perchè l'ho trascorso con la persona che amo e con la sua famiglia, che è diventata anche un po' la mia.